Home page

In questo sito sono raccolte le principali informazioni sul progetto erasmus, che possono interessare gli  studenti che hanno intenzione di parteciparvi o semplicemente sono curiosi di capirne il funzionamento.

Iniziamo da nome: Erasmus. E’ l’acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students ed allo stesso tempo richiama l’ umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam.

Lo scopo del progetto è principalmente quello di facilitare lo scambio interculturale, con l’apprendimento della cultura del paese in cui si sceglie di trascorrere un periodo di studio facilitano anche, in questo modo, lo sviluppo di un senso di comunità tra gli studenti appartenenti a paesi diversi.

La durata del programma erasmus per gli studenti può variare dai 3 ai 12 mesi.

Nato nel 1969, attualmente aderiscono al progetto più di 4.000 università o istituzioni equiparate in oltre 30 paesi. Si stima che ogni anno sino oltre 2 milioni gli studenti partecipanti.

Anche se nato come programma interno all’Unione Europea, rientrano fra i paesi aderenti anche Liechtenstein, Islanda, Norvegia e Turchia.

Gli studenti possono accedono a dei finanziamenti economici oltre che all’iscrizione gratuita ai corsi di studio. La somma spettante a ciascuno studente consiste in un fisso mensile e ad una parte variabile stabilita in base al reddito della propria famiglia.

Oltre all’iscrizione gratuita ai corsi di studio, la partecipazione al programma erasmus dà diritto a un corso di lingua e alla pratica di uno sport presso le strutture del paese che viene scelto dallo studente.